Navigare Facile

Il Territorio di Meana di Susa

Turismo a Meana di Susa

Il territorio detiene importanti testimonianze del suo passato come le lapidi sepolcrali custodite all'interno della cappella di San Costanzo, il Santo Patrono di Meana di Susa; borgata Assiere il borgo pi antico e lascia spazio a quello che sembrerebbe essere stato un convento con un bellissimo dipinto raffigurante l'arcangelo Michele.

Borgata Sarette accoglie una struttura che fa pensare all'esistenza di una vecchia chiesa dove visibile una bifora di pietra lavorata, l dove un tempo pare fosse posizionata un'abside. E' inoltre presente un giglio di Francia insieme a uno scudo con la croce dei Savoia.

Suffis inferiore, un altro dei tanti borghi inclusi nel territorio di Meana di Susa, va ricordata per un dipinto osservabile sulla facciata di un'abitazione presente nell'area antica, raffigurante il Santo Patrono.

A Campo del Carro troviamo la seicentesca cappella dei Santi Sebastiano e Rocco il cui interno era in passato adornato da bei dipinti e affreschi che purtroppo sono stati in parte perduti.

Da non perdere la parrocchiale di Santa Maria Assunta risalente all'undicesimo secolo e riedificata per buona parte nel Settecento. L'edificio conserva elementi di stili differenti: quello barocco evidente nei battenti delle porte e negli stucchi.

Dove